09.00 – 18:00

Lunedì - Venerdì

Via Luigi Nono n° 7

43011 – Busseto (Pr)
Intermediario assicurativo iscritto
al RUI Sezione B 000154468
sottoposto al controllo dell'IVASS
+39 052492987 | +39 3487917195
info@pieffebroker.it
paolofusilli@pec.it

Reclami Assicurativi

Reclami Assicurativi: Contatti per i Clienti di Paolo Fusilli Broker di assicurazione

I clienti di Paolo Fusilli Broker di assicurazione non soddisfatti dei contratti o servizi forniti, nonché dei comportamenti dei suoi produttori diretti, nonché dei collaboratori di questi ultimi, con cui entrano in contatto, possono comunicare i loro reclami per iscritto (posta, efax, email/PEC) all’Ufficio Gestione Reclami secondo le seguenti modalità:

mail: info@pieffebroker.it
fax: +39 17802285742
posta: Paolo Fusilli, via Luigi Nono n° 7, 43011 – Busseto

Avendo cura di indicare i seguenti dati:

  • nome, cognome, indirizzo completo e recapito telefonico del reclamante;
  • numero della polizza e nominativo del contraente;
  • numero e data del sinistro al quale si fa riferimento;
  • indicazione del soggetto o dei soggetti di cui si lamenta l’operato;
  • breve ed esaustiva descrizione del motivo di lamentela;
  • ogni altra indicazione e documento utile per descrivere le circostanze.

Sarà cura del Broker Paolo Fusilli fornire riscontro entro 45 giorni dalla data di ricevimento del reclamo.

Per eventuali reclami aventi ad oggetto il comportamento di un collaboratore/dipendente di quest’ultimo, il termine di riscontro di cui sopra potrà essere sospeso per un periodo di 15 giorni, al fine di garantire il contradditorio con l’intermediario di cui sopra e consentire allo stesso di effettuare le necessarie integrazioni istruttorie e di esprimere le proprie posizioni relativamente all’oggetto del reclamo così come previsto dalla normativa vigente.

Nel caso di mancato o parziale accoglimento del reclamo, nella risposta verrà fornita una chiara spiegazione della posizione assunta sia dal Broker assicurativo Paolo Fusilli che dal collaboratore interessato in relazione al reclamo stesso ovvero della sua mancata risposta.

Qualora il reclamante non abbia ricevuto risposta oppure ritenga la stessa non soddisfacente, prima di rivolgersi all’Autorità Giudiziaria, può scrivere all’IVASS– Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni – Servizio Tutela del Consumatore, Via del Quirinale 21, 00187 Roma (fax: 06-42.133.745 – 06.42.133.353 o via PEC all’indirizzo ivass@pec.ivass.it) fornendo copia del reclamo già inoltrato al Broker ed il relativo riscontro anche utilizzando il modello presente nel sito www.ivass.it/come presentare un reclamo avendo cura di indicare i seguenti dati:

  • nome, cognome e domicilio del reclamante, con eventuale recapito telefonico;
  • individuazione del soggetto o dei soggetti di cui si lamenta l’operato;
  • breve ed esaustiva descrizione del motivo lamentela;
  • copia del reclamo presentato al Broker di assicurazione e dell’eventuale riscontro fornito dallo stesso;
  • ogni documento utile per descrivere compiutamente le relative circostanze.

Inoltre il reclamante può ricorrere ai sistemi alternativi per la risoluzione delle controversie previsti a livello normativo o convenzionale quali:

  • Conciliazione Paritetica
  • Negoziazione Assistita
  • Mediazione
  • Arbitrato Irrituale

Eventuali reclami relativi alla mancata osservanza da parte del Broker delle disposizioni del Codice delle assicurazioni, delle relative norme di attuazione nonché delle norme sulla commercializzazione a distanza dei prodotti assicurativi possono essere presentati direttamente all’IVASS, secondo le modalità sopra indicate.

I reclami relativi ad aspetti di trasparenza informativa dei prodotti unit e index linked o delle operazioni di capitalizzazione, devono essere inviati alla CONSOB Divisione Tutela del Consumatore Ufficio Consumer Protection, via G.B. Martini, 3 – 00198 Roma.”

Top